Proprio una bella domanda quella a cui cerca di rispondere, senza disdegnare l’ironia, Guy Kawasaky con il suo “Social-Network Decision Tree”

A parte gli scherzi, decidere quale social network utilizzare, che sia per divertimento o per lavoro, non è una scelta facile visto il variegato panorama del settore

A livello personale (informarvi, connettervi agli amici o semplicemente divertirvi) vi consiglio di sbizzarrirvi fino a quando non trovate quello che state cercando: e non vi preoccupate se Twitter vi sembra inutile o la dinamica da check-in vi risulta ostica se non addirittura fastidiosa. Passate oltre, d’altronde il mondo è bello perchè è vario!

Per quanto riguarda il vostro business invece vi toccherà approfondire alcune variabili non trascurabili, in primis obiettivi, target e budget a disposizione, prima di valutare se e come buttarvi a capofitto nel “magico mondo del social media marketing”

Se siete proprio tanto curiosi, finchè non mettete a punto una bella strategia (o non trovate qualcuno che lo faccia per voi…) vi posso invitare a leggere qualche riga che ho scritto non molto tempo fa

fonte immagine iniziale: anatomiadiuninvestitore.blogspot.com