Gran bella settimana quella che si prospetta per il sottoscritto.

Da domani a domenica, sono impegnato in una 4 giorni tutta “grandi eventi” tra Firenze e Bologna.

A Firenze parteciperò al mio primo Buy Tourism Online nelle vesti ufficiali di storyteller della manifestazione (qui la lista twitter dei “magnifici 10″ che mi accompagneranno in questa avventura!). Non nascondo la grande emozione per quello che da tutti viene considerato come uno degli eventi più rappresentativi nel panorama italiano. L’obiettivo personale che mi pongo è quello di immergermi totalmente nel travel online cercando di capire dall’interno alcune dinamiche che meritano di essere approfondite (qui ne ho accennate alcune). Vi invito a seguirmi in questa due giorni (29 e 30 novembre) in maniera attiva, magari condividendo le vostre riflessioni o sottoponendomi domande da girare a relatori dei diversi panel (qui il programma del #BTO2012).

Sabato (e domenica) invece sarò a Bologna per spegnere la prima candelina del #TTT insieme a tutti gli amici con cui abbiamo condiviso lo straordinario percorso che, passando per una serie di eventi tra l’online e l’offline, promossi a Genova dal sottoscritto, ha portato alla fondazione di una frizzante associazione con l’obiettivo di promuovere la cultura digitale. Siete tutti invitati all’evento che avrà luogo l’1 dicembre a partire dalle 18.30 presso Hibo (Via Matteotti, Bologna).

L’evento di sabato 1 dicembre sarà una special e light edition del TTT, #1YearTTT sarà una festa interna alla rete TTT e i membri del Team coglieranno l’occasione per conoscersi anche fisicamente, tirare le somme sul primo anno di vita del TTT e ripercorrere insieme le tappe fondamentali che hanno portato il TTT ad essere un progetto di portata nazionale ed internazionale.

Tutte le info sul come iscriversi e partecipare le trovate qui.

Insomma, per il sottoscritto si presenta una settimana davvero densa di impegni ma soprattutto di emozioni.
Se siete nei paraggi, al momento giusto, non esitate a fare un fischio.

Che se possiamo darci un volto ed una voce è tutto di guadagnato.