Lo abbiamo visto fare per tanti anni a Google. Da qualche tempo a questa parte lo stiamo vedendo fare anche a Facebook. Ma un colpo del genere, il “social network cinguettante” non l’aveva forse mai messo a segno.

Twitter si è appena comprato Posterous, o quantomeno, il suo team e il suo know how.

Come annunciano sia a Twitter, sia a Posterous, la popolarissima piattaforma di easy blogging (al contrario di Gowalla, a cui Facebook ha appena staccato la spina…) continuerà a sopravvivere.