Sappiamo tutti che entro breve la pubblicità su Facebook si evolverà in nuove forme, anche se (a quanto pare) i cosiddetti marketplace ads, gli annunci a cui siamo abituati, attivabili direttamente da tutti gli utenti (basta una carta di credito e un cellulare!) , resteranno al loro posto (spalla destra).

Sul costo della pubblicità su Facebook, settore per settore (e anche sul paragone con i costi di Adwords!), mi sono già soffermato in precedenza.

Oggi vi riporto nuovi dati, tratti da eMarketer che sembrano testimoniare un evolversi delle dinamiche pubblicitarie all’interno della piattaforma.

Interessante incrociare il CPC (costo per click medio) con il CTR (tasso di click sull’annuncio in media) e ricavarne ulteriori dati…

Che ne dite? Avete esperienze dirette che possono confermare o smentire le statistiche?