Era un pò che volevo scrivere un articolo sui primi passi da compiere nell’abitare Twitter.

Poi qualcheduno l’ha scritto al posto mio. E lo ha fatto molto bene…

D’altronde la sinteticità dei 140 caratteri, la grammatica molto peculiare (fatto di #, @, RT, DM e TL…), la dinamica asincrona distante dall’amicizia facebookiana e la deontologia molto specifica, vanno a comporre un’alta barriera di accesso alla piattaforma per l’utente medio (come ben rappresentato dall’infografica sui 4 stadi di Twitter, di Lombok).