Mi sembrava giusto, nel primo post del 2011, dare spazio ad un evento che reputo molto importante, soprattutto per le ripercussioni future che potrà avere, sulla concezione e l’utilizzo di Internet.

Mi rifersico all’affaire Wikileaks, a mio avviso, uno degli avvenimenti che hanno segnato la vita digitale (e non solo) del 2010.

Ne ho parlato qualche tempo fa chiedendomi se fosse classificabile come nuovo terrorismo o come inizio di una epoca illuminata, sottolineando (a prescindere da tutto) l’impatto che ha avuto sul mondo…

Luca De Biase è colui che, nel panorama italiano, ha trattato il fenomeno in maniera più completa. Vi invito pertanto a leggere il suo personale Wiki, se interessati all’argomento.

Naturalmente lo spazio che i media tradizionali stanno riservando all’argomento si riduce di giorno in giorno. Mi sembrava quindi opportuno condividere con voi due infografiche che riassumono, in maniera dettagliata, tutta la vicenda.
In questo modo, anche chi non si è particolarmente interessato fino ad oggi a Wikileaks e al suo fondatore Julian Assange, può magari trovare uno spunto da cui partire…

Fonte: www.OnlineSchools.org
(Clicca sull’immagine per ingrandire)

Fonte: www.penn-olson.com
(Clicca sull’immagine per ingrandire)

Che cosa ne pensate? Pensate sia già stato detto in merito alla vicenda? Discutiamone! Ah dimenticavo…

Buon 2011 a tutti!