Julian Assange, fondatore di Wikileaks, invitato a commentare, al Saturday Night Live, la consegna del premio “Uomo dell’anno” del Time a Mark Zuckerberg (boss di Facebook),esclama…

I give you private information on corporations for free and I’m a villain. Mark Zuckerberg gives your private information to corporations for money and he’s ‘Man of the Year.’ ” (Julian Assange – Wikileaks)

Che pressapoco, tradotto, suona come: “io vi do informazioni riservate sulle aziende, gratuitamente, e sono una canaglia. Zuckerberg si fa pagare per dare le vostre informazioni riservate alle aziende ed è ‘uomo dell’anno'”.

Una sottile differenza… Come dargli torto!

Via|Giorgio Soffiato