E’ uscita pochi giorni fa la ricerca “E-commerce in Italia 2010″ di Casaleggio Associati, che mette in evidenza una serie di dati molto interessanti per quanto riguarda l’evoluzione del commercio elettronico in Italia.
Ecco i principali:

  • la salute dell’ecommerce italiano è ottima. Per il quarto anno di fila il fatturato è in netto aumento, raggiungendo nel 2009 oltre 10 miliardi di Euro;
  • a trainare il mercato il settore del “tempo libero” che è cresciuto adirittura del 100%, superando per la prima volta il settore turistico;
  • sono soprattutto i giochi online a farla da padrone all’interno del segmento “tempo libero”;
  • la crescita dei giochi online è dovuta soprattutto alla liberalizzazione del poker online, entrato ormai nelle abitudini più viscerali degli internauti (sifdo chiunque a negarlo…!). Da ricordare che tutto questo mercato è condizionato dalle decisioni del legislatore, che potrebbe decidere di effettuare altre liberalizzazioni dando ancora maggiore propulsione al sistema;
  • tutti i settori analizzati sono comunque in espansione: si va dal +100% del “tempo libero” al +16% dell’ “alimentare”, passando per il +44 dei “centri commerciali online” ed il +37% dell’editoria digitale.