É notizia ufficiale di ieri mattina il forte interessamento di Google nei confronti della televisione. Il colosso di Mountain View sta testando nuovi servizi di interazione tra il web e la televisione, probabilmente nell’intento di far fruttare il suo dominio nell’advertising anche attraverso gli schermi televisivi. Google punta a creare un nuovo standard intorno ai decoder per la tv digitale terrestre: sarebbe il primo passo verso un nuovo modello di business. Ormai non ci stupiscono più l’assiduità e la “prepotenza” con cui BigG mette quotidianamente a soqquadro il mercato internazionale, ma questo passo verso i contenuti televisivi risulta davvero interessante.

Che Google voglia prendere… (Continua) “tutto” sembra essere ormai un dato di fatto. Il video australiano “The Beast file: Google”, creato da Hungry Best rende bene l’idea della potenza del “mostro”.

Ho trattato più volte in questo blog i continui sviluppi di Google e i sentimenti di paura e rivalsa,che Mountain View sta suscitando, rispettivamente negli utenti e nelle imprese concorrenti.
Ma d’altronde con questi numeri (presi da Royal Pingdom) l’onnipotenza del gigante sembra davvero difficile da contrastare, ed il timore di un controllo totale non può essere scartato a priori.

Clicca sull’immagine per ingrandire



Che ne pensate?